Cerca

In visita alle grotte Vaticane con un click del mouse

Il luogo è visitato ogni giorno da migliaia di fedeli. L'iniziativa è stata presa dai Cavalieri di Colombo

In visita alle grotte Vaticane con un click del mouse
Un tour virtuale dal pc stando comodamente a casa propria per visitare l'interno delle Grotte Vaticane, dove è sepolto Giovanni Paolo II, meta ogni giorno del silenzioso pellegrinaggio di migliaia di fedeli.

Grazie ai Cavalieri di Colombo sarà possibile connettersi a questo straordinario luogo cliccando sul sito internet della Santa Sede "www.vatican.va" dal prossimo 29 giugno. La data coincide, significativamente, con la festa dei santi Pietro e Paolo. Questa iniziativa è la seconda: già nel 2003 i Cavalieri di Colombo avevano offerto un progetto simile. In quel caso era proposto il percorso online della cappella Redemptoris Mater nel Palazzo Apostolico. Una passeggiata a portata di mouse tra gli splendidi mosaici realizzati dal gesuita Marko Ivan Rupnik.   

La collaborazione tra la più diffusa società cattolica di mutuo soccorso - un milione e 750mila membri in tutto il mondo - e la Fabbrica di San Pietro risale a quasi trent'anni fa. Nel 1981 la società cattolica offrì il proprio contributo per la realizzazione nelle Grotte Vaticane della cappella dedicata ai santi patroni d’Europa Benedetto, Cirillo e Metodio. Un piccolo spazio di preghiera particolarmente caro a Papa Wojtyla, che oggi riposa a pochi metri di distanza.

Da quel momento è iniziato uno stretto rapporto che prosegue anche oggi. Lo scopo è la tutela, la conservazione e la valorizzazione della basilica di San Pietro. Tra i lavori più significativi intrapresi con il sostegno dei Cavalieri - fondati dal venerabile Michele McGivney sull'ideale di Cristoforo Colombo, lo scopritore delle Americhe che portò la cristianità nel nuovo mondo - ci sono i restauri dell’atrio e della Porta Santa in occasione del grande Giubileo del 2000, dei mosaici della cupola del Santissimo Sacramento nel 1992 e i lavori compiuti nel 1986 sulla facciata del Maderno. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • COCCINELLA

    08 Giugno 2010 - 15:03

    UN OTTIMA IDEA!BRAVI

    Report

    Rispondi

  • aifide

    16 Maggio 2010 - 10:10

    Pur di racimolare consensi quelli del Vaticano non sanno più cosa inventarsi!

    Report

    Rispondi

  • nicola.guastamacchiatin.it

    15 Maggio 2010 - 22:10

    Molti siti, a milioni di cittadini sconosciuti, potrebbero essere visionati con grandissima curiosità e piacere. Grazie per averlo fatto.

    Report

    Rispondi

blog