Cerca

Turchia, presidente su Twitter critica oscuramento di YouTube

Il sito non si vede da 2 anni. Gul ha ordinato delle verifiche sul caso procedendo per vie legali

Turchia, presidente su Twitter critica oscuramento di YouTube
Su Twitter, in difesa di Google e YouTube - Il presidente turco Abdullah Gul ha lanciato tramite il servizio di microblogging di Twitter una dura critica all’oscuramento deciso dai giudici nel 2008 del sito di condivisione video, accusato di diffondere materiali offensivi nei confronti del padre della Turchia moderna, Mustafa Kemal Ataturk.

La scorsa settimana, un tribunale turco ha deciso anche il parziale bando di Google, per bloccare l’utilizzo del Protocollo internet usato da YouTube. Gul ha lanciato due "tweets" per mettere in chiaro che lui non condivide l’oscuramento e per annunciare che ha ordinato di verificare le "vie legali" per  ripristinare l’accesso al sito di video sharing.

I due anni di assenza dai pc dei turchi, tuttavia, non hanno impedito al ministero delle Finanze, Binali Yildirim, di chiedere a Google di registrarsi come contribuente in Turchia. E di versare anche gli arretrati.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog