Cerca

Distribuisce a famigliari pillole con veleno per tentare suicidio

La vicenda è accaduta in Pakistan. Sono morti due figli. Gli altri son stati salvati dai medici

Distribuisce a famigliari pillole con veleno per tentare suicidio
La vicenda si svolge a Lahore, in Pakistan, zona devastata da una povertà tremenda. Così un uomo ha così riunito la sua famiglia, moglie e 4 figli, e gli ha dato delle pillole. Lo scopo era attuare un suicidio collettivo. Questa è la storia di Muhammad Ahbar Shah, di 40 anni e della sua famiglia che vive nel quartiere di Shahpur Kanjra.

Ma il tentativo è riuscito solo per metà: sono morti solo 2 figli. Gli altri membri della famiglia sono stati salvati dai medici. L’uomo, riferisce “Geo Tv” una emittente pakistana, viveva con i familiari e con il fratello in una modesta casa di sole due stanze alla periferia delal città, ma aveva visto, giorno dopo giorno, le sue risorse di conduttore di risciò diminuire, fino alla tragica decisione di ieri.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog