Cerca

Pietroburgo, enorme "fallo anti-Putin" su ponte Leitennij

Un giudice ha imposto ai disegnatori, il gruppo artistico Voina, di cancellare il disegno e pagare una multa

Pietroburgo, enorme "fallo anti-Putin" su ponte Leitennij
Le notti a Pietroburgo qualche volta riservano spazio a sorprendenti romanticherie, qualche altra volte, invece, il termine romanticismo deve essere abbandonato. E il caso in questione non rientra per nulla nella prima categoria. Ma di sicuro una certa sorpresa la desta. Protagonista è il ponte Leitennij, uno dei principali della capitale degli zar che da oggi ospita il Forum Economico di San Pietroburgo, che nella notte tra domenica e lunedì ha “ospitato” un enorme fallo luminoso, alto ben 65 metri.

Ma secondo fonti informate dei fatti, il soggetto rappresentato non era diretto a contestare l’organizzazione dell’evento, che certo qualche disagio ai cittadini lo crea. Il tema della protesta è piuttosto una nuova legge, voluta dal governo di Vladimir Putin, che darebbe più poteri ai servizi di Intelligence Fsb (l'ex Kgb) e permetterebbe agli agenti di "interrogare" qualsiasi cittadino russo, qualora venisse anche minimamente sospettato di un possibile crimine.

I mezzi per estorcere una confessione sono ben noti. La nuova trovata per contestarli presenta invece una certa originalità e ha svettato sul ponte pietrobughese per diverse notti. Finché un giudice non ha imposto ai disegnatori dell’opera, il gruppo artistico Voina (Guerra), di cancellare il disegno e pagare una multa.

Va notato che la concezione dell’opera prevedeva anche un "movimento di protestà": infatti i ponti pietroburghesi nelle notti d’estate si aprono e il fallo disegnato su una delle due ali si sollevava, proprio davanti alle finestre della sede locale dell’Fsb. Qualcuno dall’aristrocatica Pietroburgo ha commentato che è una vergogna: un disegno di tale cattivo gusto, proprio alla vigilia dell’arrivo del presidente Sarkozy, domani al forum. Ma i francesi sono gente di mondo. Uno disegnò persino i baffi alla Gioconda.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog