Cerca

Vulcano islandese: in arrivo francobolli con le polveri

Le poste emetteranno 3 francobolli dedicati all'Eyjafjallajokull che conterranno microgranelli di ceneri dell'eruzione

Vulcano islandese: in arrivo francobolli con le polveri
Il vulcano islandese dal nome impronunciabile torna a far parlare di sé. Ma questa volta il motivo non riguarda la nube di cenere che nello scorso maggio ha paralizzato il cielo di tutta Europa causando danni per 5miliardi di dollari all'economia mondiale e 1,8 miliardi di perdite alle compagnie aeree.

Questa volta si tratta di souvenir. Dunque: volete un ricordino della spaventosa eruzione del vulcano islandese Eyjafjallajokull
? Ci pensa il paese protagonista, l'Islanda stessa. Le poste hanno annunciato per il 22 luglio prossimo l'emissione di tre francobolli dedicati al vulcano stesso.

Destinati ad affrancare le lettere sino a 50 grammi dirette rispettivamente all'interno del paese, in Europa o nel resto del mondo, i tre francobolli conterranno, informa il sito filatelico specializzato "Vaccari news", microgranelli di polveri vulcaniche mischiate nella patina della carta.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Viking

    28 Giugno 2010 - 09:09

    Bhè se non altro almeno gli Islandesi l'hanno presa con filosofia!

    Report

    Rispondi

  • franziscus

    27 Giugno 2010 - 14:02

    pare che abbiano trovato una buona maniera per smaltirle...

    Report

    Rispondi

blog