Cerca

Ciocca di capelli di Napoleone all'asta per 13mila dollari

È stata venduta da una casa d'aste in Nuova Zelanda. Gli è stata tagliata la mattina della sua morte

Ciocca di capelli di Napoleone all'asta per 13mila dollari
È stata battuta all’asta per 13mila dollari. L’acquirente è un anonimo collezionista londinese. L’oggetto del desiderio? Una ciocca di capelli di Napoleone Bonaparte che gli è stata tagliata la mattina della sua morte il 5 maggio 1821.

I capelli facevano parte di un lotto 40 oggetti legati a Napoleone, del valore complessivo di 100mila dollari messi in vendita dai discendenti di Denzil Ibbetson, un ufficiale britannico di servizio all'epoca, a Sant'Elena.

Tra gli oggetti c’era anche il diario in cui l’ufficiale aveva annotato le sue conversazioni con Napoleone: sembra che nonostante la sconfitta abbia sognato fino all’ultimo di conquistare la Gran Bretagna. Ma, sorpresa, il diario è stato venduto per “soli” 6mila dollari.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog