Cerca

Londra, spot nella "Tube" spaventa i passeggeri

I pannelli digitali, che mostravano un ritratto di Maria Tudor che si trasformava in zombie, sono stati rimossi dalla metropolitana

Londra, spot nella "Tube" spaventa i passeggeri
Sembra un innocuo ritratto della regina Maria Tudor ma dopo pochi secondi si trasforma in un terribile zombie per poi tornare normale.

Uno spot questo del “The London Dungeon”, l’attrazione turistica londinese che ricostruisce i momenti più macabri e sanguinosi della storia della città e della Gran Bretagna, che sembra proprio aver lasciato il segno perché in molti si sono spaventati.

Così dopo alcune lamentele i pannelli digitali animati sono stati rimossi dalle stazioni metropolitane. Il motivo? Molti passeggeri hanno definito la pubblicità troppo violenta.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • franziscus

    24 Luglio 2010 - 21:09

    qui in Italia, ogni tanto vediamo in tv rosi bindi, e non la mettiamo mica giù così dura....

    Report

    Rispondi

blog