Cerca

Carlo show. Tour inglese su un lussuoso treno ecosostenibile

L'erede al trono vuole sensibilizzare i sudditi al rispetto dell'ambiente ma con i loro stessi contributi. Scoppia la polemica

Carlo show. Tour inglese su un lussuoso treno ecosostenibile
Tempi duri per la monarchia britannica. La regina Elisabetta è stata fotografata con le scarpe bucate mentre il Guardian ha scoperto che il tour ambientalista del principe Carlo costerà ai contribuenti almeno 50mila sterline.

Il viaggio di cinque giorni nel Regno Unito doveva servire a sensibilizzare i sudditi sul rispetto dell’ambiente ma sta suscitando solo polemiche di altro tipo. Carlo aveva deciso di viaggiare su un treno trainato da una locomotiva alimentata da grasso da cucina che inquina circa il 10% in meno di un diesel. Peccato che il principe non abbia voluto risparmiare sui comfort, influendo sul prezzo dell’operazione. Il reale è accompagnato da 14 persone. Il treno, partito ieri da Glasgow, ospita uno studio per Carlo, un grande salone da pranzo e una camera da letto matrimoniale completa di bagno privato per l’erede al trono e la moglie Camilla.

Scettici molti scozzesi, i primi ad assistere al tour di Carlo che è parito proprio dal nord del Paese. “Sta portando avanti un show politico tutto personale  a spese dei contribuenti “ ha detto il direttore del Repubblic, Graham Smith. “Sta superando il limite tra l’essere un erede al trono e l’essere un’attivista – ha aggiunto – ci dovrebbe essere un’inchiesta parlamentare sull’uso dei fondi pubblici”. “Non sono sicura che molte persone si uniranno con entusiasmo alla sua causa” ha commentato Nicky Coles, 38 anni, baby sitter. "Lui è un reale, può chiedere al suo giardiniere di fare un’agricoltura biologica mentre il resto di noi deve andare al supermercato e pagare pure di più”. Polemici anche gli attivisti di un’organizzazione che si batte per l’abolizione della monarchia che ha definito il treno “verde” di Carlo “uno spettacolo politico” che viola il ruolo che la Costituzione assegna al principe.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • franziscus

    07 Settembre 2010 - 19:07

    voi andate a piedi che io alle mie comodità non ci rinuncio !

    Report

    Rispondi

blog