Cerca

Estate, tempo di vacanze e conquiste. Ma pochi usano precauzioni

Più del 50% dei giovani durante i flirt estivi non ha usato contraccettivi. 6 su 10 hanno avuto più di un rapporto sessuale

Estate, tempo di vacanze e conquiste. Ma pochi usano precauzioni
Estate, tempo di vacanze, mare e divertimento. Ma anche di conquiste amorose. E lo sanno bene i ragazzi considerato che ben il 61% di loro in questi mesi estivi ha avuto più rapporti sessuali. Ma non sempre a una maggiore attività sessuale corrisponde una maggiore protezione.

Nonostante la situazione stia migliorando, come sottolinea la ricerca fatta dalla Società italiana di ginecologia e ostetricia (Sigo) con la campagna Travelsex che ha toccato 10 città italiane durante l'estate, è risultato che un 28% in più rispetto agli scorsi anni si è protetto. Il 72% degli intervistati, con un’età media di 18,9 anni, quest’anno ha utilizzato contraccettivi.

«Ma il problema è che in questo 72% - spiega Emilio Arisi, consigliere della Sigo - vi rientrano anche i giovani che usano e considerano il coito interrotto come un metodo contraccettivo, pari al 23%, e poi c'è un 50% di ragazzi e ragazze che dichiara di non essere sempre attento, proteggendosi solo ogni tanto la prima volta con un nuovo partner, mentre il 6% non lo fa proprio».

Le cose stanno comunque migliorando, come evidenzia la ricerca, visto che il 19% è partito per le ferie con una scorta adeguata di contraccettivi e considerando che l'anno scorso il 52% delle ragazze ammetteva di non usare alcun metodo anticoncezionale.

«Quest'anno a settembre - conclude - speriamo di vederci arrivare meno ragazzi e ragazze del solito. Generalmente infatti in questo mese si registra un +30% degli accessi nei nostri ambulatori per gravidanze indesiderate e infezioni contratte nei mesi più caldi. C'è ancora però tanto da fare, soprattutto a livello informativo, anche nelle scuole, vero punto nodale educativo. Finora dobbiamo riconoscere che su questo fronte le istituzioni sono state abbastanza latitanti».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • capitanuncino

    08 Luglio 2014 - 16:04

    Un conoscente,abile sciupafemmine,si vantava delle sue conquiste al mare...passata l'estate si vantava di quelle fatte in montagna alla settimana bianca...Adesso è in ospedale secco come un chiodo e prossimo al trapasso.Ragazzi diffidate delle facili conquiste.Trombare è bello,ma fatelo con chi conoscete bene.Con chi non conoscete usate sempre il preservativo.

    Report

    Rispondi

blog