Cerca

Festa dei nonni, messaggio di Napolitano

Il 2 ottobre è il giorno dedicato a tutti gli anziani d'Italia. L'Ami ha calcolato quanto il loro aiuto serva alle tasche degli italiani

Festa dei nonni, messaggio di Napolitano
"Un affettuoso saluto con i sentimenti di profonda riconoscenza di tutti gli italiani per la generosità di cui danno quotidianamente prova". Sono le parole del messaggio che il presidente della Repubblica Giorgio Napoletano rivolge a tutti i nonni nel giorno a loro dedicato. "Con la loro costante disponibilità ad aiutare, ascoltare e comprendere, i nonni - scrive il presidente- costituiscono sicuri punti di riferimento per la vita delle famiglie chiamate ad affrontare, in un contesto sociale di crescenti difficoltà, anche le gravi conseguenze della attuale congiuntura economica”.
D'accordo con Napolitano, l'Ami, l'Associazione avvocati matrimonialisti italiani. "Grazie all'aiuto dei nonni, le giovani coppie riescono a risparmiare fino a 1.000 euro al mese di baby sitter o asili nido" ha riferito il presidente dell'Associazione, Gian Ettore Gassani.

Un giorno speciale soprattutto per i familiari di Assunta Caristo che hanno ricevuto, alla memoria della donna, la medaglia d'oro al Valor Civile su proposta del ministro dell'Interno. La signora Caristo è stata onorata perché il 15 marzo scorso a Trezzano sul Naviglio (Mi) ga sacrificato la propria vita per salvare il nipotino che stava per essere investito da un tir. Nella motivazione si legge che la nonna è stata un"mirabile esempio di nobili sentimenti di amore, spinti fino all'estremo sacrificio".

La dedica del 2 ottobre a tutti i nonni d’Italia risale al 2005. La legge n.159 di quell’anno introduceva nel nostro Paese la Festa dei Nonni, “quale momento per celebrare l’importanza del ruolo svolto dai nonni all’interno delle famiglie e della società in generale“. Fiore ufficiale della giornata è il ‘non ti scordar di me’. Dal 2006 la ricorrenza ha anche un suo inno, la canzone ‘Ninna Nonna’, scritta dagli autori astigiani Igor Nogarotto e Gregorio Michienzi.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

blog