Cerca

India, Miss bionda e occhi azzurri

La vincitrice del concorso dedicato alle ragazze indiane della Nuova Zelanda ha i tratti ben poco orientali. Scatta la polemica

India, Miss bionda e occhi azzurri
Si chiama Jacinta Lal, 21 anni, segni particolari: bellissima. Pelle chiara, occhi azzurri, lunghi capelli biondi. L'unico problema è che non stiamo parlando di Miss Germania 2010 ma di Miss IndiaNZ, il concorso di bellezza riservato alle 'veneri' indiane provenienti dalla Nuova Zelanda. La nomina è stata quindi accolta da fischi e commenti duri contro la vincitrice.

Il padre di Jacinta è indiano, delle isole Fiji, la madre è neozelandese, di origini europee. Un mix che ha creato una bellezza "troppo poco indiana" scrivono in tanti su internet.

I problemi sono iniziati subito ad aprile, quando la 21enne ha vinto la prima fase del concorso a Wellington. L'organizzatore, Dharmesh Parikh, ha detto di aver ricevuto "alcun reclamo" dagli spettatori indiani e Jacinta è andat avanti.
Le proteste sono aumentate all'eliminazione finale. Parikh ha sottolineato che non si tratta di un evento puramente indiano. "Per partecipare è necessario avere la residenza e la cittadinanza neozelandese e qualche background indiano". La ragazza sembra quindi avere le carte in regola e per ora mantiene con orgoglio il titolo di reginetta.




Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • grath2005

    15 Ottobre 2010 - 11:11

    Non trovo niente di strano nella miss indiana. Poi noi italiani dovremmo stare zitti visto che da noi è diventata miss Italia Denny Andreina Méndez De La Rosa che non mi sembra rispecchi la "classica" bellezza italiana.

    Report

    Rispondi

  • Marcoenrico

    15 Ottobre 2010 - 08:08

    In India circa il 5% della popolazione (le 3 caste "più alte") sono formate da popolazione di origine Indoeuropea arrivate nella valle dell'Indo nel 1.500 a.C. e perciò aventi caratteristiche somatiche pressoché uguali alle nostre. Basta guardare le immagini delle attrici di Bolliwood per averne conferma. Quasi tutte hanno gli occhi azzurri o verdi ed hanno i capelli castani. Potrebbero essere scambiate per francesi o italiane. In India non è raro trovare persone bionde, specialmente fra i bambini. Quindi, che alla massa indù piaccia o meno, una ragazza bionda con gli occhi azzurri può rappresentare benissimo la bellezza indiana. Da 3.000 anni. Se ne facciano una ragione.

    Report

    Rispondi

blog