Cerca

Il paragone con la Lewinski

è offensivo per le donne

Il paragone con la Lewinski
Ve la ricordate Monica Lewinski, la ragazzotta diventata famosa per aver avuto una relazione sessuale con l’allora presidente degli Stati Uniti Bill Clinton? La stagista che     scandalizzò l’America per le sue prestazioni osè nella stanza ovale chiamata satiricamente stanza orale? Dopo tanti  anni si torna a parlare di lei, per un episodio accaduto nel nostro Paese e per il quale è stata scomodata persino la Corte Suprema. La quale sentenzia: dare a una signora della “Monica Lewinsky”  è diffamazione. È offensivo cioè attribuire a una donna una "natura lewinskiana" e definire i suoi ragionamenti "farneticazioni uterine": la Cassazione accogliendo il ricorso di una signora pugliese, Gennarina, ribaltando  il verdetto del tribunale di Foggia che aveva assolto  un avvocato per  il contenuto di queste espressioni in una controversia civile.

Daniela Mastromattei su Libero di mercoledì

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • vrnrmo

    05 Dicembre 2008 - 21:09

    FOrse dire, che mi fai un Lewinski ? ... potrebbe essere reato, ma nel caso i questione non mi sembra proprio..

    Report

    Rispondi

  • mirella62

    05 Dicembre 2008 - 12:12

    da non credere fra un pochino ci sara' il reato Lewinsky ahahahahahah sai in quanti a bocca asciutta hahahahah non ci posso credere se non fosse scritta sul giornale libero avrei pensato ad uan barzelletta

    Report

    Rispondi

  • spalella

    03 Dicembre 2008 - 13:01

    Bravi giudici, quello che fino ad ora era considerato dai più un pettegolezzo, con l'importanza del pettegolezzo ora, un esponente della peggior categoria lavorativa italiana, lo ha trsasformato in surrogato di legge. Magari la Lewinsky potrebbe fare causa al giudice, per diffamazione a mezzo strumento istituzionale.

    Report

    Rispondi

  • MartinLutero

    03 Dicembre 2008 - 12:12

    Riassumiamo: 'Monica Lewinsky' è reato ???. Monica L. cos'è ??. ma già Monica consente ad un GIP di aprire un faldone ???. Nel dubbio Anche Mara C. si presta a disamine orali od otorinolaringoiatriche oltrechè "PENali" ??....Ed, in italia,.... anche solo Mara ?????. Ha sempre ragione SantaRomanaCattolicaEdApostolica, ed anche il Divo Giulio,...A pensar male....L'unica soluzione praticabile rimane l'abolizione del pensiero. Serenissimi Saluti. martin-lutero.blogspot.com

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog