Cerca

A lei piace di più

se fa sesso con un ricco

A lei piace di più
Lasciate perdere il kamasutra, l’affannosa ricerca del punto G e le più moderne e raffinate tecniche amatorie: se volete fare felice la vostra donna sotto le lenzuola non dovete far altro che guadagnare un mucchio di quattrini. Una ricerca britannica ha dimostrato che l’orgasmo femminile è venale, e che le donne che vanno a letto con i ricchi hanno una vita sessuale più appagante e un numero di orgasmi maggiore di quelle che invece si accontentano di un partner spiantato. Questo almeno è quanto sostengono Thomas Pollet e il suo team dell’Università di Newcastle.
In sostanza pare che, un po’ come capita nel film “Proposta indecente” (in cui, per aiutare il marito, una Demi Moore in bolletta accetta di fare sesso con il ricchissimo Robert Redford, rimanendone in fin dei conti molto soddisfatta), il piacere sessuale femminile sia legato a filo doppio ai soldi.
Pollet e colleghi hanno esaminato i dati raccolti da uno dei più ampi studi  mai realizzati sullo stile di vita umano, una ricerca che ha analizzato cinquemila cittadini cinesi (tra cui più di 1500 donne con un partner fisso), comparando la loro vita privata, il loro livello economico e così via. E, sebbene l’intensità e il numero degli orgasmi delle donne in questione dipendessero da diversi fattori, uno dei più importanti è risultato essere proprio la ricchezza del partner; in altre parole, più il loro uomo era ricco e più soddisfacente e vitale era la loro vita amorosa. Il che, in termini da cronaca rosa, significa che la moglie di Bill Gates - uno degli uomini più ricchi del mondo, secondo la classifica stilata da “Forbes” - dal punto di vista sessuale se la passi meglio delle tre mogli avute dal magnate australiano Rupert Murdoch, che invece occupa solo il centonovesimo posto. Pollet, anche sulla base di precedenti studi tedeschi e americani, sottolinea che le sue conclusioni valgono anche per l’Occidente...

Roberto Manzocco su Libero di venerdì


Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog