Cerca

La Russia cambia auto

e si prende i furgoni Fiat

La Russia cambia auto
 Novità nel parco auto del ministero degli interni russo. A Mosca hanno deciso di rinnovare la dotazione di mezzi del ministero, e l'idea è quella di puntare sull'Italia. Il generale Vladimir Lukyanov, mente dell'operazione, mostra di avere le idee chiarissime in materia: vuole le Fiat, e anche per i modelli ha già fatto le scelte del caso: il ministero degli interni russo, ha annunciato, ha intenzione di comprare i modelli "Albea, Doblo Panorama, Ducato, Linea".
 Non è stato per ora precisato il numero di automobili, ma già quest’anno il dipartimento è passato alla nuova "Volga", con cambio automatico per il Comando Generale. Mentre lo scorso anno ha acquistato più di 60 nuovi veicoli tra i quali mezzi anfibi, macchine per la neutralizzazione di esplosivi Aras, barche e cingolati

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog