Cerca

Inferno kamikaze a Kabul

Assalto ai palazzi del governo

Inferno kamikaze a Kabul
 Bombardano il quartier generale. A Kabul stamattina si è scatenato l'inferno. Almeno sette kamikaze hanno sferrato un attacco contro i palazzi governativi del neonato stato afghano, causando un numero ancora imprecisato di vittime. Un attentatore suicida ha attaccato il ministero  della Giustizia, situato nel cuore della città presso il dicastero  delle Finanze e l’ingresso sud del palazzo presidenziale causando  diversi morti. Si sentono numerosi colpi d’arma da fuoco nell’area del palazzo preisdenziale.
   Un altro kamikaze si è fatto esplodere nell’area sud di Kabul,  non è chiaro se contro una pattuglia della polizia o un convoglio  militare internazionale. Un attentatore suicida sarebbe circondato  dalla polizia nel ministero dell’Istruzione, ma non si sarebbe ancora  fatto esplodere. Due altri kamikaze sono penetrati nel carcere  centrale della città.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog