Cerca

Un video "salva" Silvio

Niente gaffe con Sarkò

Un video "salva" Silvio
 Berlusconi scagionato: stavolta il premier non ha commesso nessuna gaffe. La stampa francese ricamava da giorni sulla presunta frase sussurrata davanti alle telecamere dal Cavaliere al presidente Sarkozy: «C'est moi qui t'ai donné ta femme» («Ti ho dato la tua donna», in riferimento alla nazionalità di Carla Bruni). Si era scatenato il solito putiferio mediatico anche in Italia, con i detrattori di Silvio uniti in un coro di unanime disapprovazione per la condotta del capo dl governo; al punto che due deputate del Pd hanno trascinato la questione fino a Strasburgo, tirando in ballo la dignità delle donne. E invece no. Ascoltando più volte la registrazione, separando i vocaboli con l'aiuto di tecnici audio, si capisce bene come il Cavaliere abbia bisbigliato a Sarkò, seppure in un francese rivedibile: «Tu sais que j'ai etudiè à la Sorbonne» (ovvero: «Tu sai che ho studiato alla Sorbona»). Proprio come sostenne da subito, inascoltato, l'ufficio stampa di Palazzo Chigi. Nel frattempo i transalpini avevano già assegnato a Berlusconi il premio di "uomo più greve dell'anno". Dovranno riprenderselo.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • LuciaRosi

    11 Marzo 2009 - 11:11

    Bene, sinistrorsi, avete nuovamente tentato il colpaccio, ma NUOVAMENTE, siete stati smascherati!!! Il carisma di Berlusconi comprende anche l'educazione, "quisquiglia" assente nel DNA di quella parte politica!

    Report

    Rispondi

  • kinowa

    05 Marzo 2009 - 16:04

    Se usassero questa intelligenza per cose serie sarebbero ancora al governo. Il furbo era Stalin, con quei baffoni poteva dire tutte le stro... che voleva ma nessuno gli poteva leggere le labbra.

    Report

    Rispondi

  • Lumenovic

    05 Marzo 2009 - 10:10

    Pur di dare contro in Presidente si inventano di tutto. E' proprio una mania, la disperazione di persone corrose dall'odio.

    Report

    Rispondi

  • steacanessa

    04 Marzo 2009 - 19:07

    per favore lasciate perdere i commenti fatti dai sinistri su vere o presunte dichiarazioni di Berlusconi. Travisano sempre e comunque. Non sono mai da prendere in considerazione. Del resto la scuola comunista è ancora viva nella loro memoria.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog