Cerca

C'è crisi per tutti, tranne per Jennifer Aniston

Lei spende 45mila euro per la messa in piega

C'è crisi per tutti, tranne per Jennifer Aniston
 Alla faccia della crisi. L'attrice americana Jennifer Aniston (ex moglie di Brad Pitt) per mettersi in ghingheri in occasione della prima londinese di un suo film non ha esitato a scarrozzarsi da oltreoceano il parrucchiere personale, tale Chris McMillan. Spesa per l'acconciatura: 50mila dollari Usa, circa 45mila euro. Il signor McMillan, coi tempi che corrono, non può che far diventare verdi d'invidia un po' tutti: per un lavoretto semplice semplice (la Aniston ha un taglio a dir poco ordinario, come hanno evidenziato gli impietosi tabloid britannici, tinta bionda e riga in mezzo) s'è messo in tasca la paga media annuale di un impiegato di medio livello. Meno male, almeno lui è riuscito a sfangare 'sta maledetta crisi. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • forzadoria

    05 Marzo 2009 - 21:09

    Bella la messa in piega. Che ne pensa la Carfagna di come nobilitate il corpo femminile da un po' di tempo a questa parte?

    Report

    Rispondi

blog