Cerca

Alberoni ora è con Berlusconi Infatuazione o vero amore?

Facci nei panni dell'opinionista Francesco Alberoni che dal Corriere della Sera è passato al Giornale: scopre che i tempi sono cambiati...

 Alberoni ora è con Berlusconi Infatuazione o vero amore?
Buongiorno, sono Francesco Alberoni. Di mattina, a una certa ora, sorge il sole. La sera, poi, tramonta e fa buio. È un fenomeno interessante di cui, molti anni fa, ho scritto per primo nel mio libro Statu nascenti. Ammirare il sole che tramonta, assieme alla persona amata, porta a riflessioni di due categorie: la prima, sospirando,  tende a considerare che presto o tardi dovremo schiattare, mentre la seconda tende a discernere tra attrazione, amicizia, infatuazione e vero innamoramento. Come possiamo capire se si tratta di vero innamoramento? Non ne ho idea, ma intanto sono già a metà rubrica. Nel corso della storia, del resto, vi sono sempre stati costruttori e distruttori: i primi mi hanno affidato questa nuova rubrica sul Giornale, i secondi me l’hanno tolta sul Corriere. I tempi cambiano: l’ho capito anche perché una mia studentessa, l’altro giorno, ha incredibilmente deciso di non darmela a bere e ha mostrato una maturità che mi ha indotto a nuova fiducia per il futuro. L’ho bocciata, ma mi ha aiutato a capire che posso riconvertire la mia vita. Mi è capitato di lasciare un conoscente in condizioni disastrose, o di salute, o economiche, o di carriera, mi domandavo come avrebbe fatto a resistere, come sarebbe andato a finire. Rivedendolo dopo anni, l’ho ritrovato che stava bene, allegro, pieno di vita, con una nuova attività, forse una nuova moglie. Era Berlusconi, mio nuovo modello.
di Filippo Facci

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • NMRIC

    11 Ottobre 2011 - 09:09

    un Grande... c'ha da insegnà a tanti ...

    Report

    Rispondi

blog