Cerca

Michelle Obama veste

il 'made in Sudtirolo'

Michelle Obama veste
Il made in Italy (o addirittura qualcosa di più) fa il suo ingresso alla Casa Bianca, grazie ad una sua affezionatissima fan ed estimatrice. Nel guardaroba di Michelle Obama da tempo c'è il made in Italy, ma ora è entrato anche un pò di ' made in Sudtirolo'.  Lo stilista di fiducia della first lady, Thakoon Panichgul, ha infatti acquistato dei tessuti del rinomato lanificio Moessmer di Brunico per poter realizzare un tailleur per la moglie del presidente degli Stati Uniti. Il designer, thailandese di origine e americano di adozione, ha ordinato dieci metri di un tessuto in lana grezza, color grigio-nero con fili viola, per il prezzo di 420 euro. A rivelare le passioni modaiole sud-tirolesi di Michelle è stato il programma televisivo regionale Suedtirol heute. La ditta altoatesina presso cui si è rifornito Panichgul ora penserebbe addirittura a una linea 'Michelle Obama', utilizzando tra l'altro tessuti Moessmer. La ditta che vanta una lunga tradizione lavora lana proveniente dall'Australia e dal Sudafrica.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400