Cerca

Folle idea degli sloveni

Ammazzare 75 orsi bruni

Folle idea degli sloveni
 Il piano è già tracciato: bisogna abbattere 75 esemplari di orso bruno. Dalla Slovenia giunge notizia della decisione del locale ministero dell’Ambiente di licenza di abbattimento di ben 75 orsi bruni «fratelli» di JJ3 (per inciso, l'orso ucciso nel cantone svizzero dei Grigioni oltre un anno fa, tra le polemiche sollevate dai media di mezza Europa). Dal Wwf italiano, che si batte per evitare la mattanza, spiegano che se non fosse intervenuta la Corte costituzionale il numero di animali nel mirino dei cacciatori avrebbe potuto facilmente superare le cento unità. Secondo le autorità slovene la necessità di un piano di ridimensionamento della colonia nasce dal fatto che tutti gli orsi vivano nella stessa area, un zona boschiva a sud del paese, vicino ai confini croati, estesa più o meno quanto la Corsica e che dunque è sovraffollata. La caccia all'orso sarebbe giustificata anche dai danni all'agricoltura: nel 2008 quantificabili in 450mila euro. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • FrancaBlasone

    26 Maggio 2009 - 09:09

    Vergognoso ed incivile una decisione simile, cosa si può fare per salvarli?

    Report

    Rispondi

  • jack1980

    25 Maggio 2009 - 08:08

    Quella cifra è irrisoria per un territorio grande quanto la corsica. Ma, in ogni caso, perché, invece di ucciderli, non li spostano in altre aree?

    Report

    Rispondi

  • luigigiggi1962

    14 Maggio 2009 - 18:06

    Se e' stato deciso cosi cosi sia.Luigi

    Report

    Rispondi

  • matrigna

    22 Aprile 2009 - 18:06

    a star_wars_hotmail.com,la penso come te,preferisco gli animali alla crudeltà dei cacciatori,abbattiamo un po di questi crudeli che vogliono uccidere gli orsi

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog