Cerca

choc

Mestruazioni, l'ultima perversione femminista: niente nelle mutande. Cosa arrivano a fare in certi giorni

18 Ottobre 2017

1
Mestruazioni, l'ultima perversione femminista: niente nelle mutande. Cosa arrivano a fare in certi giorni

Il free bleeding, la nuova sconvolgente pratica femminista che prevede il rifiuto degli assorbenti, è sulla bocca di tutti. Le regole per aderire al movimento sono semplici: niente tamponi e coppette in quei giorni e se ci si sporca, niente di grave. Il free bleeding era già diffuso negli anni d'oro del femminismo e sembra che stia cominciando a mietere vittime anche nel bel paese, grazie anche al lancio di un movimento fasullo su internet chiamato Operation Freebleeding. L'operazione sta però fruttando i suoi risultati. Come ricorderà, la battaglia era stata portata avanti da Kiran Gandhi, ricercatrice ad Harvard che nel 2015 che scelse di correre la maratona di Londra senza assorbente pur avendo il ciclo.



Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • brunom

    18 Ottobre 2017 - 22:10

    E' una cosa naturale.

    Report

    Rispondi

media