Cerca

made-in-italy

'Re Panettone' sbarca al Sud, a Napoli weekend con gli artigiani del gusto

'Re Panettone' sbarca al Sud, a Napoli weekend con gli artigiani del gusto

Napoli, 12 nov. (Labitalia) - 'Re Panettone' raddoppia. La manifestazione dedicata al tradizionale lievitato delle feste natalizie arriva per la prima volta al Sud. Sabato 14 e domenica 15 novembre, il Salone degli Specchi del Grand Hotel Parker's di Napoli ospita, infatti, la prima edizione partenopea di 'Re Panettone', il celebre e atteso evento dedicato al panettone artigianale d’eccellenza. La kermesse porta nella capitale del Sud i grandi nomi della pasticceria nazionale, rinomati lievitisti e autentici artigiani del gusto: ciascuno presenta le proprie produzioni, dal classico panettone milanese alle più originali varianti.

Il pubblico ha la possibilità di assaggiare e acquistare i panettoni direttamente in sede a un unico prezzo: 24 euro al kg. Tutti i panettoni presentati sono rigorosamente artigianali, realizzati senza ingredienti che ne prolunghino artificialmente la vita (i conservanti e i mono e digliceridi utilizzati dall’industria), né semilavorati che ne facilitino la produzione artigianale, omogeneizzandone i sapori (lieviti disidratati e mix).

L’obiettivo di 'Re Panettone' è da sempre quello di esaltare la naturalità, la qualità, la freschezza dei prodotti da una parte e la capacità tecnica e l’originalità creativa dell’artigiano dall’altra. Per questo, i pasticcieri partecipanti sono selezionati dopo un’attenta valutazione e firmano una dichiarazione nella quale s’impegnano a non fare uso di questo tipo d’ingredienti.

'Re Panettone Napoli' nasce dall’incontro tra Stanislao Porzio, ideatore di 'Re Panettone', e Donatella Bernabò Silorata, giornalista e autrice del libro 'I Panettoni del Sole', e precede la due giorni milanese del 28 e 29 novembre. Per la prima volta, dunque, la manifestazione viene organizzata anche al Sud e in Campania perché è il territorio che negli ultimi anni si è particolarmente distinto nella produzione di lievitati di alta qualità.

La due giorni partenopea prevede momenti di degustazione, incontri con i pasticcieri, approfondimenti tematici e laboratori sensoriali. Accanto all’esposizione dei lievitati, il wine bar a cura dell’Associazione italiana sommelier Delegazione di Napoli propone i migliori vini nazionali dolci, passiti e spumanti, in abbinamento ai panettoni.

Domenica 15, la Sala Ferdinando del Grand Hotel Parker’s ospita tre incontri di approfondimento: alle 15,30 'Achille Zoia, il maestro dei maestri', alle 16,30 'Sal De Riso e Alfonso Pepe, i best seller campani', alle 17,30 'Mauro Morandin, figlio d’arte'.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog