Cerca

made-in-italy

I migliori vini sotto 10 euro nella guida 'Berebene' del Gambero Rosso

I migliori vini sotto 10 euro nella guida 'Berebene' del Gambero Rosso

Roma, 23 nov. (Labitalia) - Si può bere vino eccellente, tutti i giorni, a una cifra pari o inferiore ai 10 euro. A confermarlo, anche quest'anno, la guida 'Berebene' del Gambero Rosso, giunta alla sua 26ma edizione, con l’assegnazione di ben 668 Oscar, e la segnalazione di oltre 2.000 etichette dal buono all’ottimo livello qualitativo. "Con l'intento di rendere più nitida la fotografia che ogni anno il Gambero Rosso offre del vasto panorama del vino italiano, grazie a un incessante lavoro di scouting tra vitigni autoctoni e denominazioni sorprendenti, anche se meno blasonati, 'Berebene' rimane una delle guide più attese dell’anno, da portare con sé quando si va a fare la spesa, per essere certi di fare acquisti pregiati al prezzo giusto", sottolinea una nota.

In ogni scheda della guida si racconta un vino, le sue caratteristiche, il produttore e la sua filosofia, la denominazione.Ogni regione ha la sua etichetta icona, l’Oscar regionale. Infine, sono state scelto sei etichette, tre di bianco e tre di rosso, per il Nord, il Centro e il Sud, rappresentative della quintessenza del nostro bere bene. E per ogni regione vengono indicate le enoteche dove si può trovare il meglio dell'Italia in bottiglia.

Gli Oscar nazionali, per i bianchi, sono l’A.A. Terlano Pinot Bianco '14 della Cantina Terlano, il Frascati Superiore Vigneto Santa Teresa '14 di Fontana Candida, il Vermentino di Gallura Piras '14 di Cantina Gallura. Per i rossi il Barbera d'Asti Superiore I Tre Vescovi '13 della Cantina Sociale Vinchio Vaglio Serra, il Montepulciano d'Abruzzo Colle Secco Rubì '12 di Cantina Tollo, e infine il Sicilia Rosso Centopassi '14 della Centopassi.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog