Cerca

lombardia/milano

Nasce 'Italia su misura' guida sui 100 migliori artigiani

Nasce 'Italia su misura' guida sui 100 migliori artigiani

Milano, 16 dic. (Labitalia) - Made in Italy e cultura. Questa la sintesi di 'Italia su misura', la guida dedicata a 100 selezionatissimi indirizzi di alto artigianato italiano, realizzata dalla casa editrice Gruppo Editoriale in collaborazione con Fondazione Cologni dei Mestieri d’Arte e l'Osservatorio dei Mestieri d’Arte, con il prezioso supporto della Maison Vacheron Constantin.

'Italia su misura' è un viaggio per scoprire il meglio dell’artigianato italiano, da Nord a Sud, isole comprese, attraverso 100 indirizzi che rappresentano il fiore all’occhiello della maestria italiana: dalla ceramica alla gioielleria e ai tessuti; dagli argenti alla sartoria e agli accessori; dagli strumenti musicali ai presepi; dal vetro al mosaico e al ferro battuto.

L'obiettivo del fotografo Dario Garofalo ha immortalato i volti, le mani, gli strumenti dei maestri d’arte e svelando così la grande tradizione che viene tramandata di generazione in generazione. Un’iniziativa editoriale che si propone, dunque, di valorizzare e promuovere l’arte del saper fare, il mestiere che dà vita a quelle creazioni uniche e personalizzate, simbolo dell’eccellenza e del know how che rendono l’Italia uno dei maggiori punti di riferimento per l’alto artigianato.

Dopo il successo delle precedenti pubblicazioni dedicate all’artigianato di Firenze e Milano, e dopo il lancio del portale italia-sumisura.it, la guida Italia su misura rappresenta un nuovo omaggio al mondo dell’artigianato italiano. "Questa guida, sostenuta da Vacheron Constantin -spiega Franco Cologni, presidente Fondazione Cologni- e dalla sua straordinaria passione per i mestieri d’arte d’eccellenza, è un viaggio meraviglioso nell’Italia più autentica: quella degli atelier dove, ogni giorno, si assiste alla cultura del dialogo tra creatività e saper fare, e dove nascono quei prodotti che conquistano il mondo perché hanno un’anima".

"Cento indirizzi -ammette- non esauriscono certo la meravigliosa varietà e complessità delle botteghe artigiane italiane: ma una guida non è un catalogo. Non è una summa: è un punto di partenza, un delizioso invito a scoprire, a viaggiare, a farsi affascinare da ciò che i nostri territori custodiscono e offrono. E' un invito a condividere saperi, visioni e competenze".

"Da una circolazione consapevole delle competenze -sottolinea Franco Cologni- nasce una valutazione coerente delle eccellenze; e dalla vitalità di questo processo nascono opportunità di lavoro spesso inaspettate. Con il portale italia-sumisura.it, e ora anche con questa piccola ma preziosa guida, abbiamo voluto ancora una volta valorizzare il dialogo tra sapere e saper fare, per ritrovare quei valori intorno ai quali è nata la bellezza italiana: che è tuttora il miglior vantaggio competitivo per il nostro Paese".

"'Italia su Misura' -afferma Giampiero Maracchi, presidente dell'Osservatorio dei Mestieri d’Arte- è un progetto nato con l’obiettivo di tracciare una panoramica attenta e puntuale sulle eccellenze dell’artigianato artistico italiano e si è confermato come esperimento di successo per la condivisione delle competenze e conoscenze che lo hanno contraddistinto".

"Il lavoro corale, che ha visti impegnati -ricorda- l'Osservatorio e la Fondazione Cologni dei Mestieri d’Arte insieme a Gruppo Editoriale, ha permesso di continuare a progettare un percorso insieme. Di questo siamo profondamente orgogliosi: porre all’attenzione dell’utente un comparto che rappresenta la nostra storia e la storia di quelle maestranze e di piccole grandi realtà che ancora oggi sono il valore aggiunto dell’Italia intera e che insieme promuoviamo da oltre 15 anni".

"Un viaggio straordinario -aggiungono Matteo Parigi Bini e Alex Vittorio Lana, editori Gruppo Editoriale- alla ricerca dell’assoluta eccellenza italiana. Un viaggio dal Nord al Sud d’Italia, scandito da appuntamenti, storie di vita e di passioni. Incontri indimenticabili con i grandi protagonisti dell’artigianato, preziosi custodi del saper fare italiano. Un viaggio inedito nell’incredibile universo del fatto a mano, patrimonio stimato e riconosciuto in tutto il mondo ma noto solo a pochi. 'Italia su misura' è la guida che raccoglie gli indirizzi di cento tra i migliori atelier d’Italia, 440 pagine e più di 800 immagini, che raccontano gli straordinari e inimmaginabili maestri del sapere e della bellezza del nostro secolo".

"L’Italia riveste -sostiene Juan-Carlos Torres, direttore generale Vacheron Constantin- un ruolo fondamentale nella storia di Vacheron Constantin. Non a caso, il motto della Maison di alta orologeria è nato proprio a Torino: 'Fare meglio se possibile, ed è sempre possibile', come François Constantin scriveva, nel lontano 1819, al socio Jacques Barthélémi Vacheron descrivendo questo mercato. Quest’anno Vacheron Constantin festeggia un traguardo unico in orologeria: 260 anni di attività ininterrotta e, soprattutto, di savoir-faire orologiero votato alla ricerca di perfezione e all’innovazione".

"Per questo -avverte- sosteniamo da sempre e con passione i savoir-faire di eccellenza e siamo partner del network internazionale delle Giornate europee dei mestieri d’arte con l’intento di dare voce a nuove esperienze e mettere in dialogo tradizione e innovazione".

"A tal fine -ricorda Torres- dal 2013 supportiamo il master of Advanced studies in design for Luxury and Craftsmanship della prestigiosa Ecal-university of art and design Lausanne. Nel 2015, anno dell’anniversario della Maison, abbiamo partecipato, come partner del Padiglione Svizzero, all’Esposizione universale di Milano, mettendo in mostra la maestria dell’alto artigianato svizzero unito alla creatività dei giovani designer di Ecal".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog