Cerca

made-in-italy

Chef in azione al mercato romano di Testaccio con Cristina Bowerman

Chef in azione al mercato romano di Testaccio con Cristina Bowerman

Roma, 22 feb. (Labitalia) - A soli due mesi dall’apertura del banco di Romeo al Testaccio Market di Roma, Cristina Bowerman vuole condividere la sua esperienza con altri amici chef. Nasce così l’idea di un calendario di appuntamenti che vedrà tanti chef protagonisti in uno dei mercati rionali più frequentati della Capitale. “Il mercato è diverso dal ristorante: il contatto con le persone è diretto, affacciarsi dal banco e cucinare sono un tutt’uno ed è bello condividere quest’esperienza con chi, come me, ha ancora voglia di confrontarsi, di stare insieme, di essere in mezzo alla gente", dice Cristina Bowerman.

Il cuoco 'ospite' preparerà una pietanza adatta all’assaggio in piedi, e in prima persona la servirà agli astanti e agli invitati. Ovviamente, saranno piatti a 'tiratura' limitata e, in questo senso, irripetibili. Si inizierà da sabato 27 febbraio, dalle 12 alle 15. Tutti i piatti degli chef ospiti saranno preparati acquistando le materie prime negli altri banchi del mercato, anche per entrare in contatto con tutti i protagonisti della piazza romana e scambiare pareri sul cibo. Le regole del gioco sono poche: spontaneità, lavoro di squadra, materie prime locali ma soprattutto divertimento.

Il primo ad aprire questa serie di eventi è Gigi Nastri, già chef al lancio della Città del gusto di Roma 10 anni fa, poi di Settembrini sempre a Roma e del neo-bistrot di cucina mediterranea 'La Gazzetta' di Parigi. La squadra di Romeo, formata da Emiliano Valenti, Fabrizio Silvano, Fabio Menna, Maria Loredana Ziccarelli e Andrea Schina, sarà sempre a disposizione dello chef ospite per aiutarlo e supportarlo.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog