Cerca

lazio/roma

Cisco-Talent Garden insieme per formazione digitale

Roma, 25 mag. (Labitalia) - Talent Garden e Cisco Italia firmano un accordo per promuovere con una serie di iniziative la divulgazione e la formazione sui temi del digitale in Italia, offrendo supporto alle startup, formazione sui territori e community building sulle tecnologie Cisco. Nei Talent Garden di Milano e Roma saranno, infatti, aperti i Developer Cubes, avamposti aziendali sui temi dell’innovazione e del digital. La rete territoriale dei 13 Talent Garden italiani diventa un canale importante per promuovere innovazione e formazione digitale nel Paese in maniera capillare anche grazie alle soluzioni It per la connettività e la video collaboration nelle sedi Talent Garden di Roma e Milano a vantaggio dei resident del network Tag. L’accordo prevede iniziative rivolte a diversi target.

Bootcamp, corsi di approfondimento ed eventi saranno dedicati agli sviluppatori per portare a un pubblico di specialisti del settore il programma DevNet, che offre una piattaforma ideale per l’open innovation, e creare applicazioni rivolte sia alle aziende, sia agli utenti finali. Ci saranno attività di open innovation per le aziende in collaborazione con Digital Magics per favorire il trasferimento dell’innovazione alle imprese, portare una vera trasformazione digitale al loro interno e assicurare che il primato di eccellenza nei settori forti del Made in Italy, dall’agroalimentare al manifatturiero, venga rafforzato attraverso il digitale in collaborazione con startup innovative.

Previste anche iniziative di divulgazione digitale rivolte al grande pubblico come gli Aperitivi delle cose, una serie di incontri sul tema dell’Internet of Things che raccontano l’evoluzione del mondo interconnesso. Quest’anno Cisco è anche tra i partner principali di Festival Supernova, il festival dell’innovazione e della creatività che mira a creare una cultura dell’innovazione, fuori dai centri di ricerca, nelle piazze delle principali città italiane.

“La collaborazione con Talent Garden -ha commentato Agostino Santoni, amministratore delegato di Cisco Italia- aggiunge un altro importante tassello a Digitaliani, il nostro piano per accelerare la digitalizzazione del paese. In particolare -ha ricordato- per quanto riguarda il supporto all’ecosistema dell’innovazione e alla diffusione delle competenze; rappresenta molto bene il nostro approccio basato sulla collaborazione, sullo scambio continuo di opportunità e sull’impegno per portare il digitale anche fuori dagli spazi tradizionalmente associati alla tecnologia. Siamo certi che attraverso i Developer Cubes impareremo e lavoreremo molto in cooperazione con l’ecosistema che sviluppa innovazione e cultura digitale in Italia e a livello internazionale”.

“L’accordo siglato con Cisco -ha aggiunto Davide Dattoli, presidente e Co-Founder di Talent Garden- per noi è fondamentale perché si traduce in una alleanza per diffondere formazione e cultura digitale in tutto il territorio italiano partendo dai nostri campus. Non solo un proposito, ma un concreto piano di sviluppo per portare innovazione nel Paese e favorirne la digitalizzazione".

"A questo si affianca anche un progetto di potenziamento della nostra infrastruttura IT con tecnologia Cisco e un forte lavoro sulle community di developers italiane”, ha concluso.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog