Cerca

made-in-italy

Bau International Academy of Rome premia idee brand Made in Italy

Bau International Academy of Rome premia idee brand Made in Italy

Roma, 27 mag. (Labitalia) - Made in italy Brand Bau International Academy of Rome premia ed espone le idee e i migliori progetti degli studenti di Architettura & Design e Ingegneria gestionale di Bahçeşehir University (Bau) Istanbul, dopo tre mesi di studio e ricerca condotti a Roma sul marchio Made in Italy, sotto la supervisione del delegato Bau per l'Italia, Francesca de Palo, e gli architetti Luca Curci e Hicran Topcu. La prima edizione dell'evento 'Made in Italy brand Bau Ambassadors' si svolgerà oggi, presso Il Margutta Vegetarian Food & Art, a Roma, alle ore 17,30.

L'attestato Bau Consul 2016 for the Brand 'Made in Italy' verrà consegnato al primo classificato da Anna Fendi. Nella giuria che premierà gli altri lavori: Icham Benmbarek (imprenditore e fondatore Benheart), Luigi Cecinelli (regista e visual artist), Benedetta Rizzo (amministratore delegato Gruppo Hdra'), Giuseppe Tedesco (fondatore Vini Afv), Tina Vannini (fondatore 'Il Margutta' e manager culturale). I membri della giuria riceveranno a loro volta da Bau International Academy of Rome il riconoscimento onorifico di Bau Ambassador of the Brand 'Made in Italy'.

"È un grande onore - afferma Tina Vannini, titolare dello storico ristorante vegetariano romano - e un importante onere ricevere questo premio e ospitare una manifestazione di tale livello. Un'attenzione che incarica il locale, portavoce da sempre di una cultura alternativa e ecosostenibile, di nuove responsabilità impegnandolo ancor di più ad esaltare e declinare il Made in Italy non solo nel food, ma anche nell'arte e nel design. Infatti il nuovo format 'Margutta', progettato da alcuni architetti italiani, non solo sarà replicato a livello internazionale, ma sarà fonte di studio e contenitore di svariati progetti creati dagli studenti della Bau University".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog