Cerca

toscana/lucca

Carnevale: Viareggio 2017 firmato da maestro ultracentenario Michetti

(fotogallery)
Carnevale: Viareggio 2017 firmato da maestro ultracentenario Michetti

Viareggio, 1 giu. (Labitalia) - Una maschera nera sugli occhi, una manciata di coriandoli che diventano quasi lentiggini, delle strisce filanti che paiono riccioli, due grandi e sensuali labbra che recitano: 'Carnevaliamo a Viareggio'. Ecco il manifesto del Carnevale di Viareggio 2017, firmato dall’artista Giorgio Michetti, 104 anni a dicembre, che promuoverà i prossimi grandi corsi mascherati in programma le domeniche 5 e 12, sabato 18, domenica 26 e martedì grasso 28 febbraio. (fotogallery)

“Questo manifesto -spiega l’artista Giorgio Michetti- vuole uscire dagli schemi tradizionali e rappresentare Viareggio nelle sue due anime: quella sensuale e femminile dell’estate, quella divertente e intrigante del Carnevale. La grande bocca rossa, al centro del manifesto, è come se pronunciasse l’invito carnevaliamo a Viareggio. Come a dire: venite a Viareggio e viviamo insieme il Carnevale. Non solo a vederlo, ma ad esserne protagonisti”.

“Volevamo un’immagine nuova -chiarisce Maria Lina Marcucci, presidente della Fondazione Carnevale- per un manifesto che rivoluzionasse il concetto stesso di manifesto e il maestro Michetti ci ha proposto questa idea che ci ha entusiasmato subito. E’ un manifesto molto comunicativo e di sicuro impatto anche nella formula Carnevaliamo a Viareggio, nuova e molto accattivante”.

Il vicesindaco e assessore alla Cultura, Rossella Martina, nel condividere con entusiasmo la scelta della Fondazione, dichiara che “lo stile e l’arte di Giorgio Michetti incarnano perfettamente lo spirito e la tradizione del Carnevale di Viareggio e il bellissimo manifesto è la sintesi perfetta della sua arte e del suo amore per Viareggio e per il Carnevale: siamo convinti che il Maestro ci regalerà ancora tante emozioni con la sua creatività”.

Il Maestro Giorgio Michetti è nato a Viareggio il 7 dicembre 1912. Artista di fama nazionale e internazionale, ha esposto le sue opere anche all’estero. Pittore, grafico e illustratore, ha firmato numerose e importanti campagne pubblicitarie.

Il suo nome è legato al Carnevale di Viareggio sotto diversi aspetti. Nel 1949 vince con la mascherata in gruppo 'Allegria express' che raffigura un allegro trenino carico di maschere capitanato da Burlamacco. Nel 1952 ha collaborato alla realizzazione dell’opera allegorica di seconda categoria 'La domenica giorno di riposo' del Bar Alceo. Nel 2005 ha firmato il manifesto ufficiale: un grande Pierrot a testa in giù che salta nel cielo e le sue gambe divaricate diventano la 'V' di Viareggio.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog