Cerca

lazio/roma

Foodracers e Grom insieme per un gelato a portata di app

Foodracers e Grom insieme per un gelato a portata di app

Roma, 7 giu. (Labitalia) - Un'app per ricevere direttamente a casa un gelato artigianale, grazie alla collaborazione tra Foodracers e Grom. Due settori in costante crescita si incontrano, quello dell’home delivery, che oggi in Italia supera il valore di 400 milioni di euro, e quello del gelato, che ha segnato un +8% con 170mila tonnellate di prodotto consumato nel 2015.

Il mercato del food delivery, in costante evoluzione ed espansione, registra non solo una maggiore attenzione alle dinamiche di ordinazione e distribuzione, ma allo stesso tempo sono diventate caratteristiche fondamentali un’ottima offerta, una preparazione e presentazione accurata dei prodotti e la cura nella gestione del trasporto e della consegna. Questa nuova tendenza vanta già una crescita internazionale stimata da Cb Insights a +51% e, recentemente arrivata in Italia, conferma il trend positivo anche nel nostro Paese.

Foodracers da subito ha puntato a creare un’offerta di alta qualità per il cittadino, che può ricevere a casa i piatti dei ristoranti più rinomati della sua città, senza variazione dei prezzi, grazie a una rete di racers, persone selezionate a livello nazionale, che si rendono disponibili nel loro tempo libero, senza vincoli di turni, per effettuare il servizio di consegna. In 6 mesi il servizio è già attivo su 14 città italiane registrando un aumento del 30% di ordini di mese in mese.

Ad arricchire l’offerta di Foodracers si aggiunge oggi un partner d’eccezione come Grom, che si servirà dei racers per far gustare direttamente a casa il proprio gelato preferito. Un importante passo per l’azienda torinese che si inserisce in una strategia volta all’innovazione continua, all’attenzione per la genuinità dei prodotti e alla volontà di intercettare le preferenze e le necessità del consumatore. Questa filosofia porterà Grom ad aprire quest’anno una decina di punti vendita in Italia e all’estero.

“Quando Guido Martinetti - dichiara Federico Grom- mi ha proposto di fare 'il gelato come una volta' ho titubato: non avevo mai pensato di fare il gelataio, da grande. Poi mi sono ricordato delle cene in famiglia e della vaschetta che dividevo con mio fratello, mia mamma e mio papà".

"E ho capito -assicura- che mangiare insieme un gelato significa condividere un piccolo momento di felicità, e che con questo sogno sarebbe nata Grom. Sono orgoglioso di poter dire che, grazie alla collaborazione con Foodracers, famiglie e amici si riuniranno davanti a una vaschetta: sono emozioni e ricordi che restano”.

Il funzionamento del servizio è semplice: una volta selezionata la zona di consegna sul sito foodracers.com o dall’app, si può scegliere dal menu online la gelateria servita nei dintorni ed effettuare l’ordine, tramite smartphone, tablet o pc, che viene notificato istantaneamente ai Racers in quel momento disponibili.

Il cliente ha poi la possibilità di lasciare un feedback sul servizio ricevuto garantendo un elevato standard delle prestazioni e responsabilizzando i racers che ricevono un rating in base al quale verranno scelti per effettuare le consegne.

Le città su cui è già attivo il servizio, a sei mesi dalla partenza, sono: Bologna, Ferrara, Mestre, Padova, Pavia, Reggio Emilia, Rovigo, Treviso, Trieste, Udine, Vicenza, Trento, Piacenza e Pordenone.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog