Cerca

made-in-italy

Déco apre all’arredo outdoor, in anteprima al Cersaie

Déco apre all’arredo outdoor, in anteprima al Cersaie

Bologna, 26 set. (Labitalia) - Déco, azienda innovativa specializzata nel mercato del decking - applicazioni in legno durevole naturale e legno composito destinate agli esterni - presenterà al Cersaie di Bologna, il Salone internazionale della ceramica per l’architettura e dell’arredobagno che prende il via oggi, UltraShield, il legno composito top di gamma per cui si distingue a livello nazionale e un’inedita novità: gli arredi per esterni firmati Déco.

"Il confine tra in e outdoor si fa sempre più sfumato e Déco, in linea con le tendenze, ha studiato e sviluppato due linee di arredo per esterni - sottolinea una nota dell'azienda - che sono l’epitome della naturale prosecuzione della vocazione dell’azienda per il mondo dell’outdoor. Una linea d’arredo verrà realizzata avvalendosi di materiali sintetici, specifici per esterni, mentre l’altra avrà come protagonista il Teak Birmano, scelta voluta e ponderata, che sposa alla perfezione il core business di Déco".

"A livello tecnico, tutti i materiali con cui vengono prodotti gli arredi di Déco - spiega - sono studiati per uso specifico outdoor, impermeabili e altamente resistenti all’usura. Grazie a questa novità, Déco sarà in grado di offrire ai clienti e ai progettisti soluzioni curate nei minimi dettagli e ad hoc per ogni esigenza, sia per quanto riguarda i rivestimenti in decking, sia per gli arredi per esterni".

"Déco diventa, sempre di più, interprete degli spazi esterni a 360 gradi - prosegue la nota - offrendo dei prodotti che uniscono il fascino e il calore tradizionale dei legni naturali al design accattivante e minimalista delle nuove linee di arredo. Grazie a Déco nascono nuovi spazi all’aperto, raffinati e moderni, che valorizzano le forme e i colori dell’ambiente naturale".

I visitatori e gli addetti ai lavori potranno incontrare Déco all’interno dello spazio Cer-Sail - Italian Style Concept - terzo appuntamento della mostra collettiva di Cersaie. I curatori del progetto hanno individuato un tema di interesse economico per le aziende che verranno coinvolte: la valorizzazione delle aree portuali italiane. A tal proposito, Déco ha utilizzato proprio il prodotto top di gamma nel panorama dei legni compositi, UltraShield, per la realizzazione del nuovo porto di Chiavari in provincia di Genova.

"UltraShield è una nuova generazione di legno composito - sottolinea - in grado di unire innovazione, performance ed estetica garantendo la massima qualità, essendo in grado di fondere la resistenza di legni duri e polietilene ad alta densità con uno scudo esterno in polimero che incapsula la doga rendendola impermeabile e altamente resistente ai graffi e alla formazione di macchie. Questo tipo di materiale è quindi particolarmente adatto per superfici che richiederebbero molta manutenzione come le superfici portuali. Déco, avvalendosi di UltraShield, offre al cliente finale un materiale innovativo che presenta, al tatto, le stesse venature del legno, ma non necessita dello stesso tipo di manutenzione".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog