Cerca

made-in-italy

Con Mediterranean Cooking Congress a confronto saperi e sapori tra le coste

Con Mediterranean Cooking Congress a confronto saperi e sapori tra le coste

Napoli, 28 set. (Labitalia) - Promozione territoriale, presentazione di tipicità, culture gastronomiche a confronto, fra dibattiti e incontri commerciali per incentivare l'interscambio di saperi e sapori tra le coste del Mediterraneo. E' la mission del Mediterranean Cooking Congress, evento organizzato dalla società By Tourist e giunto alla terza edizione. L'Anteprima si terrà a Napoli dal 10 al 12 ottobre, con chef greci, croati, francesi e spagnoli come ospiti d'onore.

Italia e Croazia, infatti, sono le nazioni coinvolte nella prima fase, mentre Spagna, Grecia e Francia sono i territori che hanno aderito per l'anno 2016. E saranno appunto queste cinque nazioni a cooperare, attraverso porti turistici, chef di ristoranti e di bordo, compagnie marittime, importatori/distributori, scuole di cucina e produttori per incentivare le commercializzazioni sul mercato, ponendo i riflettori sulle tipicità territoriali e la loro identità gastronomica, raccontata e interpretata attraverso gli chef, quali ambasciatori del gusto del Mediterraneo.

Dopo l'Anteprima di Napoli, l'appuntamento sarà il 27 e 28 febbraio a Barcellona, in Spagna, con una due giorni di visite tra tipicità del luogo e interscambi culturali tra i sapori italiani e spagnoli e incontri b2b con importatori/distributori stranieri.

“Il Mediterraneo è inteso come mare che unisce e arricchisce - spiega Luisa Del Sorbo, manager di By Tourist e ideatrice dell'evento Mcc - dal punto di vista culturale e commerciale. Del resto, abbiamo la storia a dimostrarci, con dati reali, quanto stiamo tentando oggi di ricordare e riassaporare".

"La visita organizzata al Museo Egizio, in occasione della presentazione del programma, a Torino, ne è piena espressione: con la mostra 'Dal Nilo a Pompei' si rivive infatti la navigazione da costa a costa - sottolinea - e la contaminazione avvenuta tra culture diverse, con la capacità di trarre da ognuna il meglio e tramandarlo, nel pieno rispetto dell'identità territoriale e delle tradizioni di ognuna di queste aree”.

Ad aprire le 'danze' del Mediterranean Cooking Congress, il 10 ottobre, a Napoli, un raduno di pizzaioli italiani e stranieri, pronti a far assaggiare pizze gourmet seguendo il disciplinare dell'Associazione Pizza Napoletana Gourmet presieduta da Luigi Acciaio. A presentare la serata Edoardo Raspelli, di 'Mela Verde'.

Martedì 11 ottobre, un momento congressuale in navigazione, sul tema 'Il cibo, da mare a terra, come cambiano i sapori', coordinato da Vincenzo D'Antonio (giornalista di 'Italia a Tavola'), che vedrà l'intervento dello chef Antonio Mellino, del ristorante 2 stelle Michelin 'Quattro Passi' di Nerano, e di Fausto Arrighi, ex direttore della Guida Michelin.

Seguirà un tour fra le eccellenze dell'isola di Ischia tra produttori, pub gourmet e visita al nuovo Danì Maison Restaurant dello chef 2 stelle Michelin Nino Di Costanzo. A Ischia, dunque, continuerà il confronto aperto, tra gli chef italiani e stranieri, su quanto sia importante scegliere ottime materie prime per poter garantire la massima espressione di qualsiasi ricetta.

Mercoledì 12, l'Anteprima napoletana del Med Cooking Congress si concluderà con 'Dolci pensieri': colazione presentata da Luigi Franchi (della rivista 'Sala&Cucina'), tra assaggi di pann di bufala, presidi canditi e dolci pietanze dell'artigiana Anna Chiavazzo, maestra pasticciera di 'Il Giardino di Ginevra', gelati e yogurt de 'L'Orso Bianco' di Tonia Giordano, creati con latte di bufala e latte nobile, nuovi piatti dello chef Fabiano Borea, del ristorante 'Le Tre Vele' di Salerno, e ricette di Pasta Leonessa, dal dolce al salato, nella location del Pastabar, creata da circa un anno e mezzo dal Pastificio artigianale Leonessa all'interno dell'Interporto di Nola, dove si potrà approfondire la conoscenza della pasta artigianale, secondo la tradizione napoletana.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog