Cerca

Nuovo scandalo

Viaggi e cene a spese della Regione Lombardia: indagati il leghista Boni e i Pdl Nicoli Cristiani e Buscemi

Blitz della guardia di finanza al Pirellone: nel mirino i documenti contabili sui rimborsi dell'ex presidente del Consiglio e i due ex assessori

Viaggi e cene a spese della Regione Lombardia: indagati il leghista Boni e i Pdl Nicoli Cristiani e Buscemi

L'arresto dell'assessore alla Casa Domenico Zambetti, accusato di aver comprato voti dalla 'ndrangheta, non è l'unica cattiva notizia per la Regione Lombardia. Questa mattina c'è stato un blitz della Guardia di Finanza in Consiglio regionale lombardo nell'ambito dell'inchiesta per peculato e truffa aggravata che vede indagati altri tre pezzi grossi del Pirellone: gli ex assessori Massimo Buscemi e Franco Nicoli Cristiani, entrambi del Pdl, e l’ex presidente del consiglio regionale Davide Boni (nella foto) della Lega.

Le accuse - Sotto la lente degli inquirenti, guidati dal procuratore aggiunto di Milano Alfredo Robledo, ci sono viaggi, cene e spese di comunicazione e rappresentanza del gruppo consiliare Pdl-Lega tra il 2008 e il 2012. L’indagine è nata da quelle che vedevano indagati i tre politici e si basa anche su un esposto contro Buscemi arrivato sul tavolo di Robledo. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog