Cerca

Corsa al Pirellone

Regione Lombardia, Albertini minaccia il Pdl: "Se si allea con Maroni straccio la tessera"

L'ex sindaco di Milano correrà da governatore con una lista stile Ppe. Alfano flirta con Bobo e lui avverte: "Pronto a consegnare la tessera numero 216"

Regione Lombardia, Albertini minaccia il Pdl: "Se si allea con Maroni straccio la tessera"

Ultimatum di Gabriele Albertini al Pdl in Lombardia: "Se sosterrà il candidato della Lega Roberto Maroni, restituirò la tessera del partito". L'ex sindaco di Milano è la carta del centrodestra extra-Carroccio per correre alla poltona che è stata di Roberto Formigoni al Pirellone. E proprio il Celeste è il grande sponsor di Albertini, che pure sottolinea ancora una volta di essere "indipendente dal Pdl". L'idea, infatti, è quella di una lista civica "specchio" del Partito Popolare Europeo, appoggiata sia dal partito di Silvio Berlusconi e Angelino Alfano sia dall'Udc di Pierferdinando Casini. Berlusconi e Alfano, però, nicchiano: non hanno piena fiducia nella candidatura di Albertini anche perché comporterebbe la rottura con la Lega, partito decisivo in Lombardia e in tutto il Nord. "Io ho questa tessera, numero 216, che penso potrei restituire nei prossimi giorni, a questo punto, se il Pdl sosterrà un altro candidato che penso sia Maroni", minaccia Albertini che definisce l'alleanza Pdl-Lega anti-europea: "Se il Pdl vuole andare con Efd, lo faccia", ha stilettato riferendosi al gruppo European, Freedom and democracy, formazione euroscettica cui aderisce la Lega Nord a Strasburgo.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • pier47

    16 Dicembre 2012 - 11:11

    buongiorno,ma cosa pretende albertini(o tina a detta di Bossi)che da sindaco di una città come Milano ha fallito in tutto?Vada da un'altra parte a candidarsi e strappi pure la tessera tanto non si perde niente,l'esempio di Milano basta e avanza.

    Report

    Rispondi

  • allerria

    16 Dicembre 2012 - 08:08

    assolutamente incommentabile,tutti così coglioni quelli di sinistra?

    Report

    Rispondi

  • gianko

    16 Novembre 2012 - 14:02

    in mutande, come già fece.. si credeva spiritoso? a me fece solo pena..

    Report

    Rispondi

  • iltrota

    16 Novembre 2012 - 10:10

    Tutto ciò è pura cronaca di un siluramento annunciato! Ne Albertini, ne Maroni ne il PdL arriveranno più a guidare la Lombardia: la candidatura di Ambrosoli ed il consenso esistente intorno a lui faranno PIazza Pulita delle porcherie del centro-dx e della Lega. Bananas, anche in Lombardia siete FOTTUTI !!!

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog