Cerca

Nuovo albergo in città

Expo 2015, Barcelò apre design hotel

La catena spagnola sbarca a Milano e punta sull'Esposizione universale

Expo 2015, Barcelò apre design hotel

Di giorno è un parallelepipedo verde di venti piani. Di notte, si tinge di colori “fluo”, dal viola al blu e visto dall’autostrada sembra un po’ un astronave colorata atterrata di fianco ai cantieri dell’area Expo, al confine tra i comuni di Milano, Rho e Pero. E’ lì, con più di un occhio all’Esposizione universale che scatterà esattamente tra un anno, che sono sbarcati gli spagnoli di Barcelò. Il gruppo alberghiero con sede a Palma di Maiorca, che conta 140 strutture a 4 e 5 stelle in 17 Paesi, è noto nel mondo soprattutto per i suoi resort nel Mediterraneo e nei Caraibi. Palme, piscine, spiagge da sogno. Certo, in via Stephenson spiaggia e palme non ci sono. Ma ci sono una piscina e una Spa di 600 metri quadrati dove i visitatori di Expo potranno rilassarsi dopo una giornata passata a girovagare tra gli stand di mezzo mondo.

"L’arrivo dell’Expo, a nostro avviso, rappresenta non solo un’occasione di potenziale vendita del nostro prodotto, ma anche una nuova opportunità per l’Italia che siamo certi non sarà vanificata. Per questo abbiamo deciso di scegliere una location che rappresenta molto anche in termini di futuro e di impatto emozionale" spiega il direttore generale di Barcelò in Italia, Carlo De Romedis.

“Futurista” e di forte impatto è la grande hall d’ingresso dai soffitti altissimi con sculture multicolor che arredano il grande spazio vetrato, mentre le 280 camere dell’albergo sono improntate al massimo relax con pavimenti e pareti in legno chiaro, letti bianchi e soluzioni d’arredo intriganti, come le tv a schermo piatto “incassate” negli specchi, le luci al led colorate, gli armadi bombati con colori “shock”. Il wi-fi è gratuito ovunque. La zona congressuale comprende 7 sale capaci di accogliere un totale di 750 persone.

Il punto forte del Barcelò Milan resta comunque la posizione, non solo strategica per l’Expo, ma anche estremamente comoda per raggiungere sia la Fiera di Rho-Pero sia quella Milanocity in viale Scarampo. Lo stadio di San Siro è a un paio di chilometri, l'aeroporto di Malpensa a una ventina di minuti d'auto.

di Matteo Legnani

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog