Cerca

Contestazione

Vertice Capi di Stato a Milano, protesta delle Femen in Piazza Duomo: seno nudo e vino

Vertice Capi di Stato a Milano, protesta delle Femen in Piazza Duomo: seno nudo e vino

Mentre Milano è bloccata per il vertice dei Capi di Stato di Europa e Asia, due attiviste del gruppo Femen sono state fermate dalle forze dell'ordine in piazza Duomo. Le ragazze hanno inscenato una protesta a favore del popolo ucraino spogliandosi e cospargendosi, a seno nudo, di vino rosso che doveva simboleggiare il sangue versato nella guerra che si sta svolgendo in questi giorni.

Chi sono le due attiviste - Le due manifestanti che protestano in nome del gruppo attivista Femen, hanno inscenato la loro protesta all'altezza dell'imbocco della Galleria Vittorio Emanuele, nel centro di Milano, e hanno dichiarato di essere cittadine francesi e di avere i documenti nell'albergo in cui alloggerebbero. Sono in corso accertamenti da parte della Polizia di Stato.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • plaunad

    16 Ottobre 2014 - 15:03

    Ma una volta non esisteva il reato di atti osceni in luogo pubblico?

    Report

    Rispondi

blog