Cerca

Misteriosa

Milano, falli in pieno centro: la scultura "ambigua" di Corso Indipendenza

Milano, falli in pieno centro:  la scultura "ambigua" di Corso Indipendenza

Ambigua. La scultura comparsa nella mattinata di ieri, 21 novembre, in corso Indipendenza a Milano, composta da un piedistallo e quattro colonne cilindriche a forma di asparago, dita della mano o organo genitale, chi può dirlo, ha scatenato lo sdegno dei passanti e degli utenti sul web. Al coro di proteste, si è aggiunta Silvia Sardone, componente della segreteria regionale di Forza Italia, che ha parlato di "scultura imbarazzante" e che ha provocato "l'ironia e il disgusto" dei residenti. Il Comune ne ha comunque già disposto la rimozione.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • allianz

    26 Novembre 2014 - 09:09

    Piu' che organo genitale o asparago SE LI GUARDATE BENE sembrano 4 stronzi che quando cadono rimangono in posizione verticale..Manca quello piu' grosso che ha vinto le elezioni qualche tempo fa.

    Report

    Rispondi

  • bruggero

    24 Novembre 2014 - 14:02

    Il comune, ne ha disposto la rimozione, quello stesso comune che ne aveva disposto...................l'installazione !!?? Questa è la "fotografia" ............dell'ITALIA !!??

    Report

    Rispondi

  • aresfin

    aresfin

    24 Novembre 2014 - 13:01

    Il sindaco Pisapia, amichetto di Vendola, ama queste cose, crede sia cultura, ma è solo Kul........

    Report

    Rispondi

blog