Cerca

In vista delle comunali

Silvio Berlusconi: riconquisteremo Milano e l'Italia

Silvio Berlusconi: riconquisteremo Milano e l'Italia

"Vogliamo far ripartire Milano, e da Milano far ripartire l'Italia. Abbiamo cambiato il volto di Milano, e la sinistra negli ultimi quattro anni ha vissuto di rendita. La sinistra cambia le facce ma non la sostanza. Anche Renzi lo dimostra: occupare il potere ad ogni costo". E' agguerrito Silvio Berlusconi che intervenendo telefonicamente al Pirellone a un evento di Forza Italia per lanciare la campagna elettorale per Palazzo Marino nel 2016, ricorda: "L'Expo è una vittoria nostra, è merito nostro, a Milano, in Lombardia e in Italia siamo la maggioranza vera, la maggioranza naturale".

Per questo, continua il Cavaliere, "dobbiamo riconquistare Palazzo Marino con un sindaco che stiamo individuando, che sia la sintesi della nostra storia, io naturalmente sarò con voi e vinceremo insieme". Milano, spiega il leader di Forza Italia "è la città del fare e da Milano riparte la sfida al centrosinistra". "Presenteremo programma dettagliato che avrà al centro qualità della vita dopo anni di disordine e degrado totale". Quindi l'appello ai liberali: "Chi non va a votare non è di sinistra, noi dobbiamo assumerci il compito di riportare tutti a votare, è necessario che i moderati tornino a sostenerci con il loro voto". Per questo ciascun militante dovrà far campagna "al bar, a lavoro, in parrocchia".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • routier

    01 Aprile 2015 - 20:08

    Se l'alternativa è tra Renzi e Berlusconi, allora siamo messi veramente male !

    Report

    Rispondi

  • Chry

    30 Marzo 2015 - 05:05

    Ma se perdi, poi te ne vai su serio??

    Report

    Rispondi

  • Chry

    30 Marzo 2015 - 05:05

    Ritorna Batman??

    Report

    Rispondi

  • perigo

    perigo

    29 Marzo 2015 - 12:12

    Cosa sta succedendo al Cavaliere? Ha partecipato al convegno di Tajani, o no? Perché i media di ciò che ha detto ne parlano pochissimo, o se ne parlano è in terza o quarta battuta? Sono preoccupato, senza di lui il centrosinistra governerà il Paese per sempre.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog