Cerca

Turisti tartassati

Rivoluzione Expo: per visitare il Duomo si paga 2 euro

Rivoluzione Expo: per visitare il Duomo si paga 2 euro

Chi arriverà a Milano durante i sei mesi dell'Expo e vorrà visitare il Duomo dovrà pagare biglietto. E' questa la novità introdotta dalla Veneranda Fabbrica: due euro per entrare nel monumento simbolo del capoluogo lombardo e ammirare cosa c'è dentro.  La decisione, che solleverà un mare di polemiche, viene giustificata dal fatto che anche in Italia, ci sono ormai parecchie chiese che hanno introdotto l'ingresso a pagamento, ma soprattutto che ci sarà distinzione tra fedeli e turisti. Le persone che intendono soltanto assistere alla messa o pregare, potranno entrare dagli ingressi laterali e avranno a disposizione una zona tutta per loro nella navata centrale. Tutti i giorni, dalle 7 alle 19, i fedeli entrano dunque gratis. I commessi - alle porte laterali - valuteranno caso per caso. I turisti entrano dal sagrato di piazza del Duomo pagheranno invece 2 euro.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • jborroni

    04 Maggio 2015 - 23:11

    basta dire che si e' :U F O e non si paga, come quando l'hanno costruito

    Report

    Rispondi

  • aifide

    04 Maggio 2015 - 22:10

    Solo dove ci sono i Komunisti si paga per entrare in chiesa: a Firenze, a Siena, a Milano. In nessun altro Paese europeo si paga per entrare in chiesa! E l'uomo vestito di bianco non dice niente? Fanno a metà coi Komunisti?

    Report

    Rispondi

  • ghorio

    04 Maggio 2015 - 19:07

    Sono cattolico ma non condivido la scelta di fare pagare.

    Report

    Rispondi

  • giacomolovecch1

    04 Maggio 2015 - 14:02

    .......ogni occasione è buona per fare cassa!

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog