Cerca

Al Castello Sforzesco

"Arti e mestieri: le mani sapienti", l'omaggio di Banca Generali a Milano

"Arti e mestieri: le mani sapienti", l'omaggio di Banca Generali a Milano

Banca Generali torna ad omaggiare la città di Milano con una serata d’eccellenza al fianco della Fondazione Antonio Carlo Monzino. Martedì 26 aprile, infatti, le porte del Castello Sforzesco si apriranno per “Arti e Mestieri: le mani sapienti”, una serata dedicata alla grande musica classica e alla riscoperta della liuteria, un’eccellenze italiane e patrimonio della famiglia Monzino fin dal 1750.
“Arti e Mestieri: le mani sapienti” è un progetto culturale, pedagogico e didattico che si fonda sui principi costitutivi della Fondazione Antonio Carlo Monzino e si pone l’obiettivo di diffondere l’apprendimento della musica, come componente della nostra educazione e formazione, mettendo a disposizione delle giovani generazioni ciò che la sapienza e l’ingegno umano hanno saputo creare.
“Siamo orgogliosi di affiancare la Fondazione Antonio Carlo Monzino in un progetto che intende far riscoprire un’arte senza tempo quale la produzione di strumenti musicali", commenta Bruno Manera, Sales Manager di Banca Generali Private Banking, che continua: "siamo grati alla città di Milano e crediamo che il miglior modo per dimostrarlo sia il sostegno a eventi come Arte e Mestieri: le mani sapienti”. La serata, organizzata con la collaborazione di Vontobel Asset Management, offrirà agli ospiti un concerto di musica classica presso la Sala della Balla, oltre a una serie di visite guidate nelle stanze del Castello Sforzesco, dal Museo degli Strumenti Musicali alla suggestiva camminata panoramica sul Percorso delle Merlate.
Appuntamento al Castello Sforzesco alle 18,30.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog