Cerca

La cattura

Milano, capotreno aggredito col machete: si costituisce il quarto membro della gang, l'arma era sua

Milano, capotreno aggredito col machete: si costituisce il quarto membro della gang, l'arma era sua

Si è costituito stamattina Andres Antonio Lopez Barraza, detto “Pajaro Loco”, il quarto componente della gang che venerdì scorso avrebbe aggredito a colpi di machete due ferrovieri sulla linea Trenord. Il 36enne cittadino salvadoregno fa parte della banda di latinos “Ms13” o “Mara Salvatrucha”, alla quale era stato affiliato in Salvador.

Il personaggio - Lopez Barraza abitava in un appartamento al numero 42 di viale Bligny, costantemente controllato dalla polizia fin dalla sera dell’aggressione e nel quale l’uomo non aveva fatto ritorno finora. Stamattina presto Barraza è però rientrato e si è costituito. L’uomo non ha precedenti in Italia e ha raccontato che una delle ragioni che lo aveva spinto a lasciare il suo paese era proprio il tentativo di tagliare i ponti con la gang, ma arrivato in Italia era entrato in contatto con gli affiliati locali della “Mara Salvatrucha”. Il machete utilizzato per l’aggressione che è quasi costata l’amputazione del braccio al dipendente di Trenord Carlo Di Napoli era probabilmente di sua proprietà.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog