Cerca

Milano, violenta moglie e figlia

Arrestato padre-padrone

Milano, violenta moglie e figlia
 Ancora violenza tra le mura domestiche. Ancora una relazione che si trasforma in un incubo. A Bollate, nel milanese, un uomo ha violentato per mesi la fidanzata e la madre di lei. Lui, C.M. 27enne, aveva anche dei precedenti è accusato di violenza sessuale, stalking ed estorsione. Secondo quanto si è appreso dai carabinieri della Compagnia di Rho, l'uomo, descritto spesso come ubriaco e violento, si era stabilito a forza in casa delle due, rispettivamente 39 e 64 anni, e quando la madre della donna lo aveva buttato fuori di casa erano cominciate le persecuzioni sfociate, oltre che nelle ripetute aggressione sessuali, anche in minacce e richieste di soldi.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog