Cerca

L'outsider

Sindaco di Milano, Silvio Berlusconi lancia Adriano Alessandrini

Sindaco di Milano: Berlusconi lancia Adriano Alessandrini

Certo, la prima opzione resta sempre Paolo Del Debbio, il popolarissimo conduttore televisivo che nell'era Albertini fu assessore a Palazzo Marino e che nel '93-'94 fu tra i fondatori di Forza Italia. Alla festa per i 40 anni di Licia Ronzulli, Silvio Berlusconi si è lasciato andare a qualche confidenza sui suoi desiderata per il candidato sindaco del centrodestra a Milano, dove si voterà nella primavera 2016. "Ho in mente un paio di nomi" ha confessato a Palazzo delle Stelline. Uno, appunto, è quello di Del Debbio, uomo lontano dalla politica e fuori dai giochi di partito, e che per questo potrebbe avere grande appeal sull'elettorato moderato in una fase in cui, ha spiegato lo stesso Berlusconi, "i politici sono in crisi di popolarità e di consensi".

Il secondo nome accanto a quello di Del Debbio è invece un inedito assoluto nella ridda di potenziali candiati (come Daniela Santanchè o Paolo Romani) di cui s'è parlato nelle ultime settimane. Trattasi di Adriano Alessandrini, ex sindaco di Segrate, nota per essere la città in cui nacque Mediaset e in cui il Cavaliere ha costruito Milano 2. Lì Alessandrini è stato sindaco per due mandati . Dopo il suo addio al municipio, il centrodetra ha incassato una storica sconfitta consegnando il Comune al candidato della sinistra Paolo Micheli. Il nome di Alessandrini, come riporta il Corriere della Sera, sarebbe stato fatto più volte nel corso della serata nei tanti conciliaboli che il leader di Forza Italia ha avuto con esponenti del partito nel corso della serata.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • antonya

    17 Settembre 2015 - 17:05

    Il fatto è che anche i nuovi poi diventano soliti

    Report

    Rispondi

  • woody54

    17 Settembre 2015 - 11:11

    Sbaglio ma non era candidato sindaco a Londra???? Bananas rincoglioniti, vi fanno credere di tutto, patetici

    Report

    Rispondi

    • Anna 17

      Anna 17

      17 Settembre 2015 - 15:03

      Ai bananas faranno anche credere. Quelli come te credono per conto loro.

      Report

      Rispondi

  • Giumaz

    17 Settembre 2015 - 11:11

    Del Debbio è il solo ed unico delfino di Berlusconi, con capacità intellettive e la giusta dose di parlantina per contrastare il ciarlatano che siede ora a Palazzo Chigi e guidare il centrodestra alla vittoria. Già si è sbagliato con il suo primo delfino, che invece si è rivelato essere una pantegana imputridita, non sarebbe meglio andare sul sicuro stavolta?

    Report

    Rispondi

  • iltrota

    17 Settembre 2015 - 08:08

    Direttore che ride, ma non era Silvio B. il candidato super alla carica di Sindaco di Milano secondo il vostro penoso articoletto di circa una settimana fa??? Siete penosi, compiango i poveri precari che lavorano per Libero con contratti capestro e pagati un tanto (poco...) a riga!!!! Provate a vergognarvi almneo una volta al giorno....

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog