Cerca

Urne anticipate

Le elezioni di Libero: chi diventa sindaco a Milano (ci sono sorprese)

Le elezioni di Libero: chi diventa sindaco a Milano (ci sono sorprese)

Trionfa il centrodestra, Stefano Parisi eletto sindaco di Milano al primo turno. Niente "sondaggi clandestini": è l'esito delle elezioni di Libero. La redazione milanese del nostro quotidiano si è espressa infilando nell'urna le proprie preferenze di voto, 24 ore prima dei milanesi. Su 24 votanti (2 schede bianche, 3 nulle), il candidato del centrodestra unito Parisi ha stravinto con 13 voti, ben oltre il 50%, evitando dunque il ballottaggio avendo staccato nettamente il rivale del centrosinistra Beppe Sala e l'alternativa di destra Nicolò Mardegan (2 voti per entrambi). Un voto hanno raccolto il radicale Marco Cappato e l'ultracomunista Natale Azzaretto (partito comunista dei lavoratori). Per quanto riguarda le liste, Forza Italia e la Lista Civica Milano Unica di Corrado Passera hanno ottenuto 4 preferenze, davanti a Fratelli d'Italia (3) e Lega Nord (2).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • voiturderi

    05 Giugno 2016 - 14:02

    Occorre verificare subito chi sono gli infiltrati. Propongo una commissione per la dottrina della fede fascista con poteri di licenziamento sugli eretici

    Report

    Rispondi

  • Gianni Schicchi

    05 Giugno 2016 - 13:01

    fino al momento in cui scrivo questo post - 13:37 di domenica - state dando lezioni di stile a quel maggiordomo di Sallusti, mo' cercate di non sbragare

    Report

    Rispondi

  • Gianni Schicchi

    05 Giugno 2016 - 13:01

    a Roma si dice "confortateve co st'ajetto"

    Report

    Rispondi

  • frankie stein

    05 Giugno 2016 - 09:09

    Appuntamento a domani. Qualcosa avverrà...che renderà 'ste 'pagine' oltremodo famose.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog