Cerca

Il progetto

Milano esoterica, la città come non l'avete mai vista

Milano esoterica, la città come non l'avete mai vista

Templari, streghe, eretici, angeli e diavoli, e chi più ne ha più ne metta. Questo e molto altro ancora nel tour “La Milano esoterica” organizzato dal Gruppo Editoriale Riflesso in collaborazione con Valeria Celsi, guida turistica e ideatrice del celebre Ghost Tour di Milano. Il tour fa parte del “Progetto culturale 5D”, un’iniziativa nata dall’esigenza di dare nuova forma alla promozione delle bellezze culturali italiane che trovano spazio sulle riviste del gruppo editoriale.

Questo progetto consente di passare dalla semplice lettura di articoli di architettura e arte pubblicati sulla rivista Riflesso alla visita diretta, in carne ed ossa, degli oggetti o dei luoghi All’interno di uno schema comunicativo di esaltazione della cultura e del territorio, abbiamo lanciato un’iniziativa che unisce esperti nel campo della comunicazione ed esperti dei più disparati settori con l’obiettivo di svolgere un ruolo-guida in una serie di inebrianti itinerari sull’arte, l’architettura e il design di Milano, che sono in programmazione sempre nell’ambito del Il tour “La Milano esoterica” si ispira a “Discovery Milano”, la rubrica sulla Milano dei misteri curata nel 2015 da Francesco Colamartino, giornalista professionista, e pubblicata sul magazine Il tour avrà inizio sabato 18 giugno alle ore 15 con ritrovo in Piazza Santo Stefano (tra Piazza Fontana e l’Università Statale degli Studi di Milano) e ripercorrerà i sei luoghi raccontati nella rubrica di Riflesso, tra cui Duomo, Basilica di Sant’Ambrogio, Basilica di Sant’Eustorgio e Ossario di San Bernardino.

Durante il tour il visitatore si chiederà perché accanto alla Basilica di Sant’Ambrogio campeggia un’antica colonna con due fori nel mezzo e come mai sulle pareti della chiesa compaiono numerose scacchiere, oppure qual è la vera storia della Madonnina che svetta sulla guglia più alta del Duomo e cosa ci fa un santo con un coltello in testa in Piazza Sant’Eustorgio. A svelare ai visitatori questi e molti altri retroscena curiosi e intriganti sarà Valeria Celsi, accompagnata nel tour da Francesco Colamartino o da un altro esperto dello staff di Riflesso. La durata prevista del tour è di 3 ore, con un prezzo del biglietto di 20 euro (pagabili all’inizio della visita) comprensivo dei costi relativi all’ingresso in alcuni luoghi, tra cui svariate chiese La frequenza dei tour dipenderà dal numero delle domande di adesione all’iniziativa.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog