Cerca

Sangue e violenza

Milano, due morti ammazzati in strada:

Due cadaveri in strada, a pochi passi l'uno dall'altro: una delle vittime è Emanuele Tatone. Sono stati uccisi con un'arma da fuoco

Far west a Milano: un morto ammazzato in strada e un altro cadavere a pochi passi. Una delle vittime è l'ex boss della mala meneghina, Emanuele Tatone, che è stato trovato morto, freddato a colpi di arma da fuoco, domenica pomeriggio. La polizia, però, non ha ancora confermato la sua identità. A poca distanza è stato trovato il cadavere di un altro uomo, un tossicodipendente della zona. I due, secondo quanto si è appreso, sarebbero stati raggiunti da colpi di arma da fuoco, ma si attendono ancora i rilievi della polizia scientifica. Sul posto è intervenuta la squadra mobile. La polizia è stata chiamata da un passante poco prima delle 15: sono stati gli agenti a individuare il secondo cadavere, che era sfuggito al passante. Al momento la polizia non si sbilancia sulle cause della morte.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog