Cerca

Culatello e bollicine

In festa a ritmo di jazz

Culatello e bollicine
Si stapperà lo champagne degli zar per festeggiare, sulle note languide e frizzanti del jazz, i primi 10 anni di attività della Cantina Manuela di Franco Caprino. La festa, prevista per questo venerdì (a partire dalle ore 19.00 e sino alle ore 22.00) è diventata ormai un appuntamento fisso nelle agende milanesi. Ad animare il Jazz & Champagne, come vuole la consuetudine, ci sarà Luciano Invernizzi – storico fondatore della BovisaJazz Bandil quale, “armato” del suo trombone ravviverà di atmosfere Dixieland la serata in compagnia di Daniele Tortora al contrabbasso, Guido Cairo al pianoforte e Vittorio Castelli al clarinetto & sax tenore (per gli amici della buona musica sono i “Luciano Invernizzi Jazz Four”.) Ma le sorprese non sono finite. A fianco della buona musica, infatti, non poteva mancare il “Re”, anzi lo “Zar” degli Champagne: il celebre Cristal, Il prezioso champagne fu creato, infatti, nel lontano 1876, da Luis Roederer come dono per lo Zar Alessandro II di Russia. Secondo la leggenda il sovrano erastanco di non riconoscere le bottiglie di Champagne a lui dedicate rispetto a quelle dei comuni mortali. Et voilà, la Maison  Louis Roederer, grazie all’opera di un maestro vetraio fiammingo, concepì una bottiglia di cristallo a fondo piatto, dedicata allo Zar e ancora oggi utilizzata. In occasione di Jazz e Champagne anche i comuni mortali avranno la possibilità di degustare il mitico Cristal a Euro 30,00 a calicee sentirsi per un momento come dei veri e propri Zar. Il tutto sarà accompagnato dalle prelibatezze selezionate per i suoi ospiti da Franco Caprino, fondatore della Cantina di Manuela di Via Sanzio, luogo ormai conosciuto e celebrato non solo per la pregevole lista ma anche per la filosofia del locale di ricercare sempre i prodotti più interessanti, particolari e sfiziosi del panorama gastronomico. Una vera e propria oasi dove nulla è lasciato al caso, come testimoniano i tanti appuntamenti promossi da Franco: corsi di degustazione, serate a tema per scoprire prodotti o vitigni di alto livello, incontri con sommellier e produttori. Inoltre, Franco Caprino è stato l’ “inventore” di strumenti che hanno raccolto le sue passioni: celeberrimo il “future” sul culatello celebrato anche dalla stampa finanziaria internazionale. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog