Cerca

Va deserta l'asta

per i palazzi di Ricucci

Va deserta l'asta
 Forse è colpa della crisi, ma pare che i palazzi di Ricucci non li voglia nessuno. L'asta degli immobili di Stefano Ricucci, il noto immobiliarista romano, va deserta e verrà aggiornata a dopo l'estate. Le fonti dicono che fino a questa mattina non era stata ricevuta alcuna offerta e che con ogni probabilità se ne riparlerà a settembre. In vendita, a colpi di rilanci da 10 mila euro, ci sono tre degli immobili che fanno capo alla Magiste, la società dell'immobiliarista capitolino. In particolare, l'ammontare minimo richiesto per i tre edifici era di 149 milioni di euro, ovvero rispettivamente 86 milioni, 56 milioni e 7 milioni le basi d'asta. Si tratta di tre palazzi del centro di Milano situati in via Borromei, attuale sede di Meliorbanca, in via Silvio Pellico e in via Bassano Porrone.

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog