Cerca

Bocciato e lasciato dalla ex

Sedicenne si toglie la vita

Bocciato e lasciato dalla ex
Milano - Un biglietto con scritto “Scusatemi”. E poi il salto nel vuoto dalla finestra di camera sua, in via Forze Armate. Aveva solo 16 anni F., ma ha deciso di farla finita dopo essere stato bocciato ed essere stato lasciato dalla fidanzata. Due delusioni troppo difficili da sopportare, evidentemente. A fare la macabra scoperta, attorno all’una di notte, la madre del giovane. Entrata in camera, ha visto la finestra aperta ed una sedia davanti al davanzale. Il corpo di F. era già sul selciato del cortile e non c’era più niente da fare.
Il ragazzo abitava con la madre 47enne e la sorellastra di 24 anni, nata da una precedente relazione della donna. Al momento della tragedia in casa non c’era nessuno. Il padre non vive con loro ed è arrivato solo dopo essere stato informato.
Un tipo riservato che si era iscritto ad un sito internet con il nickname di StJimmy, forse in riferimento a una canzone dei Green Day, gruppo rock americano, il cui ritornello fa: “Sono il santo patrono del rifiuto con una faccia da angelo e il gusto per ciò che è suicida”.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • cartadabollo

    14 Ottobre 2008 - 20:08

    chissà quanti lo seguiranno!

    Report

    Rispondi

blog