Cerca

Sequestrati 60 chili di hashish

nascosti nella culla del figlio

Sequestrati 60 chili di hashish
Accanto alla culla del figlioletto di appena quattro mesi, avevano nascosto 60 chili di hashish. Omar Chagrauoi, marocchino di 38 anni, pregiudicato, e la compagna italiana, Sara Bonetto, 29 anni, residenti a Mortara (Pavia), sono stati arrestati a Milano per traffico di stupefacenti dai carabinieri sabato sera. Dopo essersi rifornita della droga alla periferia della metropoli, la coppia si è diretta verso il centro per consegnare il carico, a bordo di un' Audi A2. Intercettata dai carabinieri, l'auto è stata bloccata in via Torino. L'hashish, suddiviso in panetti, era stato nascosto in parte nel bagagliaio della vettura e in parte sul sedile posteriore, dove, tra biberon, pannolini e vestitini di ricambio, dormiva nella culla il piccolo di soli 4 mesi. All’uomo, già conosciuto dalle forze dell’ordine, è finito in carcere, mentre alla donna sono stati concessi gli arresti domiciliari per consentirle di accudire il neonato.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog