Cerca

Varese, sequestrato motel

Era casa d'appuntamenti

Varese, sequestrato motel
Da fuori sembrava un motel come tanti altri, dentro invece era stata allestita una vera e propria casa di appuntamenti. A Olgiate Olona, in provincia di Varese, tre donne dispensavano prestazioni a pagamento a utenti del web: le donne infatti pubblicizzavano la loro attività attraverso inserzioni su diversi siti internet. A scoprire il giro di “squillo” sono stati gli uomini del Commissariato di Gallarate che hanno sottoposto a sequestro preventivo il motel e hanno denunciato tre uomini per reati legati alla prostituzione. Il blitz della Polizia è scattato dopo che nei mesi scorsi erano state raccolte voci insistenti su quanto accadeva nelle stanze del motel. Discreti servizi di osservazione avevano confermato il via vai di autovetture di grossa cilindrata, puntualmente preceduto dall'arrivo di tre avvenenti signore. Nel pomeriggio di giovedì scorso gli investigatori sono quindi passati all'azione bloccando due dei tanti facoltosi clienti, uomini residenti in altre province della Lombardia, e le tre donne, due italiane e un'ungherese di età compresa tra i 40 e i 45 anni. L'attività, che proseguiva ininterrotta da oltre un anno, si svolgeva con la collaborazione dei due proprietari e del direttore che mettevano a disposizione delle donne, stabilmente, alcune stanze del motel e ne pubblicizzavano le prestazioni curando la pubblicazione di inserzioni e di esplicite foto su siti web specializzati in annunci erotici. Per gli uomini, tutti incensurati, è quindi scattata la denuncia alla Procura della Repubblica di Busto Arsizio e al motel sono stati apposti i sigilli in vista di eventuali provvedimenti del pm Valentina Margio.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog